Figurativita dei Titoli Giornalistici Italiani e Croati

Journal of Faculty of Humanities and Social Sciences in Split, No. 5, 2012

Original scientific paper

Magdalena Nigoević   ORCID icon orcid.org/0000-0002-9047-8408 ; Sveučilište u Splitu, Filozofski fakultet 
Josip Galić   ORCID icon orcid.org/0000-0002-4416-9241 

pages 265-277

Abstracts:

Diversi studiosi ritengono che il titolo costituisca un testo, meglio dire un microtesto, testo parallelo o un paratesto e lo descrivono utilizzando i metodi della linguistica testuale; altri, invece, lo leggono in prospettiva discorsiva e pragmatica. I titoli giornalistici mirano a coinvolgere il più possibile il lettore usando uno stile particolare che ormai è affermato e diffuso sotto il termine ‘titologia’. La soddisfazione della funzione principale del titolo giornalistico – attirare l’attenzione del lettore, ichiede l’uso di una lingua molto più espressiva rispetto a quella comune, usata quotidianamente. Questo uso particolare della lingua viene chiamato uso figurato o semplicemente ‘figuratività’. La figuratività dei titoli deriva dalle scelte linguistiche fatte sul piano formale e da quelle fatte sul piano del contenuto. Avvalendoci di un corpus dei titoli giornalistici estrapolati dai quotidiani nazionali, in questo saggio ci occuperemo della figuratività che deriva dalle scelte specifiche fatte sul piano concettuale dei titoli giornalistici italiani e croati. Cercheremo di illustrare diversi tropi (o traslati) servendoci della suddivisione proposta da Ivan Ivas (2004).

Keywords:

figuratività; quotidiani croati; quotidiani italiani; titolazione; tropi

URI:

http://zbornik.ffst.unist.hr/?p=1340&lang=en